Matt*Core Forum


Sapete che vi dico, la DIFFERENZIATA? ma vaff

subcultura, perdite di tempo, sfanculamenti

Sapete che vi dico, la DIFFERENZIATA? ma vaff

Messaggioda Matt *Core » sab mar 26, 2016 11:10 am

mi sono rotto i coglioni di fare la "differenziata". tanto senso civico, metti qua, metti là, bidoni giganti sul balconcino, separa e porta giu sacchi diversi, questo qua, questo là...

e poi ovvio - qualunquismo ON - tari che aumenta e sotto casa strada rotta buche e altro che il comune minuscolo dove abito non rimedia.

ergo si fottano. bel sacchetto di mmmmmerda ogni giorno, con dentro tutto e UP YOUR ASS!
Avatar utente
Matt *Core
Site Admin
 
Messaggi: 2365
Iscritto il: ven mar 07, 2014 1:16 am

Re: Sapete che vi dico, la DIFFERENZIATA? ma vaff

Messaggioda isa » dom mar 27, 2016 8:32 am

la tua è solo pigrizia,non è questione di senso civico , risparmio del comune o bene ambientale se vuoi guardarlo ma è un riutilizzo di materie prime quindi meno rifiuti in giro, o preferisci avere cumuli di merda in giro in ogni dove come fanno al sud?Pensa ai tuoi gatti , che ti fanno il giretto giu nel piazzale del caseggiato e invece di fare amicizia tra simili, fanno amicizia con pantegane grosse quanto loro(Roby mi dice che da loro, benche vengano piazzate regolarmente le esce avvelenate, viaggiano di quei cosi grossi come chiwawa)
Avatar utente
isa
 
Messaggi: 188
Iscritto il: gio mar 27, 2014 5:41 pm

Re: Sapete che vi dico, la DIFFERENZIATA? ma vaff

Messaggioda Curiosity » mer mar 30, 2016 6:31 pm

Io bottiglie di vetro e plastica, e cartoni o carta, la faccio. Poi stop.

Cioè alluminio sticazzi. Se ho magnato roba dal cinese in vaschetta dall'alluminio o fatto lasagna, butto tutto nel mischione. Idem per i barattoli.

Inutile dire che però è dura farlo entrare nella testa della gente, se è difficile per me, figurarsi per i vecchi demmerda over 60.
Matt *Core ha scritto:i forum sono morti. sarà un angolino per nostalgici e antichi segaioli. ma ci staremo bene dai.
Avatar utente
Curiosity
 
Messaggi: 472
Iscritto il: lun mar 10, 2014 3:02 pm

Re: Sapete che vi dico, la DIFFERENZIATA? ma vaff

Messaggioda isa » gio mar 31, 2016 10:06 am

Barattoli ferro non alluminio,solo le lattine vanno nell alluminio, le vaschette del cibo vanno nel secco ,poi ogni ditta di raccolta ha le sue regole
Avatar utente
isa
 
Messaggi: 188
Iscritto il: gio mar 27, 2014 5:41 pm

Re: Sapete che vi dico, la DIFFERENZIATA? ma vaff

Messaggioda mescaLEO » sab apr 02, 2016 11:47 pm

isa ha scritto:Barattoli ferro non alluminio

Scusa, ma c'e' ancora chi fa barattoli di ferro?
Chiedo per sapere, perche' mi suona molto strano.
Immagine
Avatar utente
mescaLEO
 
Messaggi: 328
Iscritto il: sab mar 08, 2014 10:07 am

Re: Sapete che vi dico, la DIFFERENZIATA? ma vaff

Messaggioda passatempo77 » lun apr 04, 2016 10:33 pm

Da noi adesso non si paga più in base ai metri quadri della casa, ma in base a quante volte viene esposto il bidone dell'indifferenziato. Ogni famiglia paga un minimo di svuotamenti pari al numero di componenti la famiglia+1. Se differenzi tutto bene riesci a non esporre il bidone dell'indifferenziato più di quanto è previsto dagli svuotamenti minimi già pagati e risparmi. Se lo esponi di più paghi un tot ogni svuotamento extra. Rispetto alla vecchia TARI ora spendo la metà e senza nessuna fatica.
Addio piccolo amico...

Immagine
Avatar utente
passatempo77
 
Messaggi: 517
Iscritto il: sab mar 08, 2014 12:59 am

Re: Sapete che vi dico, la DIFFERENZIATA? ma vaff

Messaggioda Matt *Core » sab apr 09, 2016 1:48 am

questo ha senso. ma nel mio comune è un cazzo tutt'uno. allora perchè mi devo sbattere a tenere 4 bidoni sul balcone, e fare sti smadonnamenti se non sono "premiato". si fottano cazzo
Avatar utente
Matt *Core
Site Admin
 
Messaggi: 2365
Iscritto il: ven mar 07, 2014 1:16 am

Re: Sapete che vi dico, la DIFFERENZIATA? ma vaff

Messaggioda phoenix » sab apr 09, 2016 1:13 pm

passatempo77 ha scritto:Da noi adesso non si paga più in base ai metri quadri della casa, ma in base a quante volte viene esposto il bidone dell'indifferenziato. Ogni famiglia paga un minimo di svuotamenti pari al numero di componenti la famiglia+1. Se differenzi tutto bene riesci a non esporre il bidone dell'indifferenziato più di quanto è previsto dagli svuotamenti minimi già pagati e risparmi. Se lo esponi di più paghi un tot ogni svuotamento extra. Rispetto alla vecchia TARI ora spendo la metà e senza nessuna fatica.


anche da me funziona come da te transponder nel cassonetto grigio che registra il numero degli svuotamenti..... io due conti quando han introdotto sto metodo li ho fatti...... e secondo i miei conti sta storia è il solito specchietto per le allodole... nel senso.... se superi il numero degli svuotamenti paghi molto più dell anno scorso (anche se produci lo stesso quantitativo di rifiuti dell anno prima) se stai sotto al numero di svuotamenti paghi leggermente di più dell anno scorso.... ora è come dire che l' inculata te la devi prendere sta a te scegliere se prenderti na nerchia nera da 30 cm o un cazzetto di un jappo di 10 cm... ma comunque a parità di quantitativo di rifiuto prodotto noi pagheremo di più dell anno scorso..... :pd:

premetto che da noi la differenziata son anni che c'è (20 anni fa alle medie ce ne parlavano e all' ora la mettevano giustamente non sul profilo del risparmio economico ma bensì su un discorso di avere un futuro migliore con un ambiente migliore con meno sprechi ecc ecc) e quindi per noi è un abitudine che non ci pesa piu di quel tanto... ma per persone un po meno "indottrinate" (vedi la mia compagna che da lei la differnziata l' han iniziata a fare 3 anni fa) è una fatica mica da ridere... e l ' unico incentivo che potrebbe funzionare "il risparmio" è una chimera.... quindi succede come fai te che nn la fa perchè sbatti e nn ci guadagno nulla o come dice la madre della mia compagna che dice che paga un sacco di soldi di rifiuti quindi che se li dividano loro :asd: :asd: :asd:

P.s. invece quando la stronza viene a casa mia mi prepara i mucchiettini divisi di rifiuti carta, plastica, alluminio, umido ecc... me li ciocca sul tavolo della cucina me li fa buttare a me nel bidone giusto :doh :asd:
phoenix
 
Messaggi: 11
Iscritto il: mer feb 25, 2015 12:20 pm

Re: Sapete che vi dico, la DIFFERENZIATA? ma vaff

Messaggioda isa » dom apr 10, 2016 8:12 am

mescaLEO ha scritto:
isa ha scritto:Barattoli ferro non alluminio

Scusa, ma c'e' ancora chi fa barattoli di ferro?
Chiedo per sapere, perche' mi suona molto strano.

non solo barattoli ma anche lattine di birra, non so la marca xche non la bevo ma credo sia cosa da discount, lattina argento e rossa con timbratura fe, lo so xche smazzo alluminio un tipo che portandolo via mi da qualche centesimo x i sacchi di lattine che gli do
Avatar utente
isa
 
Messaggi: 188
Iscritto il: gio mar 27, 2014 5:41 pm

Re: Sapete che vi dico, la DIFFERENZIATA? ma vaff

Messaggioda passatempo77 » mar apr 19, 2016 9:18 pm

phoenix ha scritto:
passatempo77 ha scritto:Da noi adesso non si paga più in base ai metri quadri della casa, ma in base a quante volte viene esposto il bidone dell'indifferenziato. Ogni famiglia paga un minimo di svuotamenti pari al numero di componenti la famiglia+1. Se differenzi tutto bene riesci a non esporre il bidone dell'indifferenziato più di quanto è previsto dagli svuotamenti minimi già pagati e risparmi. Se lo esponi di più paghi un tot ogni svuotamento extra. Rispetto alla vecchia TARI ora spendo la metà e senza nessuna fatica.


anche da me funziona come da te transponder nel cassonetto grigio che registra il numero degli svuotamenti..... io due conti quando han introdotto sto metodo li ho fatti...... e secondo i miei conti sta storia è il solito specchietto per le allodole... nel senso.... se superi il numero degli svuotamenti paghi molto più dell anno scorso (anche se produci lo stesso quantitativo di rifiuti dell anno prima) se stai sotto al numero di svuotamenti paghi leggermente di più dell anno scorso.... ora è come dire che l' inculata te la devi prendere sta a te scegliere se prenderti na nerchia nera da 30 cm o un cazzetto di un jappo di 10 cm... ma comunque a parità di quantitativo di rifiuto prodotto noi pagheremo di più dell anno scorso..... :pd:


Il ragionamento fatto da me riguardava casa mia che è una casa singola indipendente di 200 mq e con unico residente il sottoscritto. Non posso ancora dire con certezza se il risparmio ci sarà anche sull'appartamento dei miei, che invece è di 100 mq e 2 residenti, in quanto il servizio con transponder è iniziato a gennaio 2016 e la prima bolletta arriverà circa ad Agosto per i primi 6 mesi dell'anno (quindi la metà del costo annuale minimo). Una volta avuta la prima bolletta potremo fare qualche conto più preciso. Per adesso il bidone a pagamento non lo abbiamo ancora esposto (e in casa ci stiamo in 4, non in due). Probabilmente sugli appartamenti più piccoli il guadagno è inferiore (o assente) rispetto alle case grandi, vedremo.
Addio piccolo amico...

Immagine
Avatar utente
passatempo77
 
Messaggi: 517
Iscritto il: sab mar 08, 2014 12:59 am

Prossimo

Torna a Cazzeggio fotonico

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron